Pubblicata il 29/12/2017

Viabilità - Il 2018 sarà l'anno del contasecondi ai semafori. La misura verrà adottata per rendere la circolazione più sicura

 

Viabilità - Il 2018 sarà l'anno del contasecondi ai semafori. Il contasecondi esiste già da 4 anni, ma solo a titolo sperimentali in pochissimi semafori di alcune città. Dal 2018 pare che verrà introdotto su larga scala. Dal 19 dicembre c.m sono in vigore le disposizioni previste dal Decreto del 27 aprile 2017 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che regolano l'omologazione e l'installazione dei cosiddetti sistemi countdown nel lontano 2010 con le modifiche al Codice della Strada previste dalla Legge 120. E' di una soluzione tecnologica che migliora la sicurezza di pedoni, ciclisti e automobilisti e mette al riparo questi ultimi da sanzioni elevate con sistemi automatici, imputabili a gialli troppo brevi; può fornire anche un importante contributo a migliorare la qualità dell'aria nelle zone particolarmente trafficate. Il tempo rimanente di accensione del verde, per esempio, può essere di aiuto a chi deve decidere se iniziare ad attraversare un incrocio, in particolare pedoni o ciclisti.

 

News48

Redazione C48