Pubblicata il 22/07/2017

Torino - Arriva la sospensione dal servizio per un poliziotto che denunciando un immigrato in mezzo all'autostrada con le cuffiette, ha insultato la Boldrini. Salvini: io sto con lui

 

Torino - Arriva la sospensione dal servizio per un poliziotto che si sarebbe lasciato andare a insulti razzisti, anche nei confronti della presidente della Camera, Laura Boldrini in un video. Il filmato, girato durante il controllo di un extracomunitario in bicicletta sull'autostrada Torino-Bardonecchia, è diventato virale sul web. Nel video si sente l'agente pronunciare: "Risorse della Boldrini, ecco come finirà l'Italia: tutti su una Graziella in autostrada a comandare. Voi che amate la Boldrini, voi che avete voluto questa gente di m*** in Italia. Goditi questo panorama. Voi e tutta la caserma: guardate qui. Un tipo che pedala sulla Graziella pensando che sia una strada normale, con le cuffiette in testa. Fosse arrivato un camion e gli avesse suonato, manco se ne sarebbe accorto. Condividete signori, condividete". Matteo Salvini, Lega Nord, si schiera con il poliziotto e dice: "Io sto con questo Poliziotto! Altro che sospensione, merita in premio per aver evitato morti o feriti. È la Boldrini che ha sbagliato lavoro".

News48

Redazione C48