Pubblicata il 24/03/2018

Telefonia - Il consiglio di amministrazione della Tim ha rassegnato le sue dimissioni

 

Telefonia - Si è dimessa la maggioranza dei consiglieri del consiglio di amministrazione della Tim. Lo si legge in una nota diffusa al termine di una riunione. A presentare le dimissioni sono stati il Presidente esecutivo Arnaud de Puyfontaine, i consiglieri Camilla Antonini, Frédéric Crépin, Felicité Herzog, Marella Moretti ed Hervé Philippe. Nel rassegnare le proprie dimissioni, i consiglieri hanno espresso l’auspicio che tale gesto possa contribuire a fare chiarezza e a dare certezza alla governance della società, rimettendo all’Assemblea degli Azionisti la responsabilità di nominare ex novo l’organo consiliare in base alle ordinarie regole di legge e di Statuto

 

News48

Redazione C48