Pubblicata il 27/03/2018

Tecnologia - Huawei presenta il P20 e il P20 pro. Fotocamera da 40 megapixel e tanta intelligenza artificiale. Lo smartphone è pronto a dar battaglia ad Apple e Samsung

 

Tecnologia - Huawei ha presentato a Parigi i nuovi smartphone Android: il P20 e il P20 PRO e lancia un'importante sfida sul mercato ad Apple e Samsung. Il nuovo smartphone scommette quasi tutto sulla fotografia. L'obiettivo del colosso cinese è far sì che nel 2018 un telefono top di gamma venduto ogni cinque abbia il suo marchio scritto sopra. Il nuovo smartphone Huawei ha una tripla fotocamera che equipaggia il modello Pro e l'intelligenza artificiale ottimizza lo scatto per far scattare discrete foto a tutti, indipendentemente dalle proprie capacità fotografiche. Il P20 ha doppia fotocamera e schermo Lcd con risoluzione 2.240x1.080. Il P20 Pro si proclama artefice di un modo di concept della fotografia. Sulla parte posteriore monta tre sensori da 40, 20 e 8 megapixel, sviluppati con Leica. Essi lavorano simultaneamente in ogni foto, cui si aggiunge una fotocamera frontale per selfie da 24 megapixel. L'intelligenza artificiale integrata è l'asso della manica, poichè riconosce se nell'obiettivo c'è un gatto o un cane, la neve o dei fiori, e si regola di conseguenza. Il P20 Pro monta sul retro un sensore mono da 20 mp, un sensore Rgb da 40 mp e un teleobiettivo da 8 mp, assistiti da flash e dal sensore per la temperatura del colore. Presente lo zoom ibrido 5X, il Super slow-motion a 960 frame al secondo, e la tecnologia Light Fusion a 10 megapixel che fa entrare quattro volte più luce e promette scatti di qualità anche con scarsa luminosità. Per le foto scattate di notte, lo stabilizzatore consente un'esposizione fino a 8 secondi senza necessità di un cavalletto. All'interno del P20 PRO troviamo un processore Kirin 970, 6 GB di Ram e 128 GB di memoria interna. Il sistema operativo è Emui 8.1 basato su Android Oreo 8.1. La batteria è da 4.000 mAh. Il prezzo è di 899 euro. Il P20 ha display Lcd da 5,8 pollici, con risoluzione 2.240x1.080 e rapporto 18:7.9. Monta una doppia fotocamera posteriore con sensore mono da 20 Mp e Rgb da 12 mp, mentre la fotocamera anteriore è da 24 mp. Ha processore Kirin 970, 4 GB di Ram e 128 GB di memoria interna. Il sistema operativo è Emui 8.1 basato su Android Oreo 8.1. La batteria è da 3.400 mAh. Insomma, Samsung ed Apple si preparino, perchè Huawei con queste novità sul campo fotografico (molto attese e richieste dai consumatori), farà tremare il mercato degli smartphone

 

News48

Redazione C48