Pubblicata il 23/05/2018

Sport - Il 19 enne Filippo Tortu migliora nei 100 metri. Il sardo porta la sua prestazione a 10,03 secondi, a due decimi dal record assoluto di Pietro Mennea

 

Sport - Da oggi il 19 enne sardo Filippo Tortu è il secondo sprinter italiano di sempre alle spalle di Pietro Mennea. Il campione europeo under 20 vola nella finale dei 100 metri del meeting internazionale di Savona in uno strepitoso 10.03 (vento +0.7), ad appena 2 centesimi dal record italiano di Pietro Mennea. Il lombardo, orgoglioso delle origini sarde della sua famiglia, fa così tremare il 10.01 che Mennea corse ai 2200 metri di altitudine di Città del Messico nel 1979. Tortu, invece, a livello statistico ha siglato il tempo più veloce di sempre di un italiano a livello del mare. Complimenti Filippo

 

News48

Redazione C48