Pubblicata il 30/10/2016

Sisma Marche e Lazio - Continuano le scosse, tre persone estratte dalle macerie a Tolentino, crolli ovunque. Crolli a San Pietro, Vaticano e altre chiese di Roma. Tutte le News

 

NEWS48: Continua lo sciame sismico nel centro Italia. Da stamattina si sono verificate 50 scosse comprese tra la magnitudo 3 e 5. Tre persone estratte vive dalle macerie nel comune di Tolentino, chiuso il centro storico di Macerata per alcuni crolli ed edifici lesionati; un torrente è straripato tra Visso e Preci a causa di una frana, rendendo impraticabile la strada che collega i due comuni; crolli sparsi all'Aquila dopo 7 anni dal terremoto; chiusa una navata a Roma nella basilica di San Lorenzo; crolli nella Basilica di San Paolo fuori le mura, a San Pietro e nelle mura vaticane, chiusi diversi tratti dell'autostrada salaria. Riaperta la metro C dopo i controlli ai tunnel. Danni sparsi ovunque, vi terremo aggiornati su ulteriori evoluzioni.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni