Pubblicata il 21/07/2017

Siracusa - Sequestrati due impianti petrolchimici ed uno stabilimento. Impianti fuori norma, e peggioramento della qualità dell'aria, a far scaturire il provvedimento

 

Siracusa - Sequestrati due impianti petrolchimici ( isab nord, isab sud ) ed uno stabilimento Esso, su ordine della Procura, tramite il GIP. E' una decisione senza precedenti, considerato il fatto che il polo petrolchimico di Siracusa è uno dei più importanti d'Europa. Il provvedimento arriva dopo due anni di indagini. I cittadini hanno segnalato e denunciato per due anni, il peggioramento della qualità dell'aria nei paesi circostanti gli stabilimenti. Il Gip ha accertato tutto e la salubrità dell'aria negli ultimi due anni è proprio peggiorata, Nel provvedimento emesso oggi, il Gip di Siracusa subordina la restituzione degli impianti, in cambio di imposizioni ove i due impianti petrolchimici e lo stabilimento, devono adeguarsi alle norme di legge entro 15 giorni.

News48

Redazione C48