Pubblicata il 24/02/2018

Serie A - Esordio perfetto per il calangianese Antonio Giua, che ha diretto la partita Bologna-Genoa, terminata con il risultato di 2 a 0

 

Serie A - Oggi alle 18 allo Stadio Dall'Ara di Bologna si è disputata la partita Bologna-Genoa, terminata con il risultato di 2 a 0. E' stata la prima partita arbitrata da un fischietto sardo che è orgogliosamente di Calangianus: Antonio Giua; 29 enne.Primo tempo avaro di emozioni e di occasioni per le due squadre. Da segnalare l'ammonizione di Federico di Francesco del Bologna. Nel secondo tempo è arrivato il vantaggio del Bologna con Destro al quarto minuto; sempre Destro è stato giustamente ammonito, per essersi tolto la maglietta durante l'esultanza. Inoltre l'attaccante del Bologna ha effettuato l'assist che ha portato Falletti al raddoppio e ad ipotecare il risultato al 27 esimo minuto. Nel finale Giua, non ha dato rigore al Genoa per presunto fallo di mano di Helander: decisione corretta. Antonio Giua all'esordio di direttore di gara in massima serie, è stato perfetto, tanto che quotidiani importati come La Gazzetta dello Sport, stanno già elogiando la sua notevole ed indiscussa prestazione. Complimenti Antonio!

 

News48

Redazione C48