Pubblicata il 14/10/2016

Sassari-Olbia - L'Anas non ha pagato alcune imprese che hanno completato dei lotti a tempi record. Aziende pronte a distruggere ciò che hanno costruito

 

Cronaca48: caos e bufera sulla 4 corsie Sassari-Olbia. Tre aziende incaricate di completare un tratto di 9 km tra Ploaghe e il bivio di Ardara, non sono state pagate dall'Anas dopo aver fatto i lavori. L'ente non ne vuole sentire e probabilmente si apriranno nuove denunce e caos giudiziari. Le tre aziende appaltatrici del lotto che era stato inaugurato a tempi record, si erano date da fare facendo l'impossibile, ma l'Anas e la Regione non vogliono saldare il debito stipulato in 5 milioni e 600 mila euro. Se i conti non saranno chiusi, le aziende minacciano di distruggere e di bloccare il traffico nei nuovi tratti costruiti dalle stesse.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni