Pubblicata il 23/07/2017

San Teodoro - Confessa l'omicidio il fidanzato della donna, avvenuto lo scorso 12 giugno. Il crimine è stato commesso dopo una violenta lite

 

San Teodoro - Dmitri Fricano, 30 anni Biellese, ha confessato l'omicidio della fidanzata Erika Preti, 28 anni, sempre Biellese , avvenuto lo scorso 12 giugno. Dmitri si era sempre dichiarato innocente, raccontando di essere stato aggredito in casa da alcuni ladri, che avrebbero in un primo momento ucciso la fidanzata, ferendo lui. La versione raccontata, ai Carabinieri suscitava dubbi, tanto che lo avevano ammanettato durante la sua degenza in Ospedale. Ieri sera sul tardi, Dmitri si è recato  prima nello studio dei legali Alessandra Guarini e Roberto Onida e poi ha confessato davanti al procuratore di Biella, Teresa Angela Camelio, di essere stato lui a uccidere la fidanzata Erika Preti, 28 anni, con due coltellate alla gola. Il crimine sembra sia stato commesso, al culmine di una violenta lite. Ora la Procura di Nuoro, dovrà enunciarsi nel convalidare lo stato di fermo del ragazzo.

News48

Redazione C48