Pubblicata il 18/09/2017

Ryanair - Errore nella programmazione delle ferie di piloti e assistenti di volo. 400 passeggeri a terra. Il titolo crolla in borsa

 

Ryanair - Le cancellazioni di voli decisa venerdì coinvolgerà circa 400 mila passeggeri. Lo ha detto il ceo della low cost irlandese Michael O'Leary. L'intenzione di Ryanair è annullare 40-50 voli al giorno per le prossime sei settimane (fino a 2.100 fino alla fine di ottobre) "per migliorare la puntualità", scesa al di sotto dell'80% "per una combinazione di ritardi e scioperi dei controllori di volo, del maltempo e dell'impatto crescente delle assegnazioni di ferie a piloti ed equipaggio di cabina". La decisione ha fatto infuriare i clienti, anche italiani, preoccupati per i biglietti già acquistati, e ha indotto le associazioni dei consumatori a chiedere rimborsi e risarcimenti. La compagnia ha detto che pubblicherà tutte le cancellazioni fino ad ottobre entro fine giornata. 

News48

Redazione C48