Pubblicata il 14/04/2018

Roma - Non c'è limite al degrado: nella notte alcuni vandali hanno divelto e danneggiato i busti dei patrioti al Gianicolo

 

Roma - Non c'è limite al degrado: nella notte sono stati divelti e danneggiati due busti dei patrioti Melchiorre Cartoni ed Enrico Guastalla, un segnale stradale e il vetro della bacheca in legno posta all’ingresso dell’ambasciata di Finlandia, presso il Colle Gianicolo. I tecnici della Sovrintendenza capitolina, intervenuti sul posto, hanno verificato che i busti degli eroi garibaldini Guastalla e Cartoni, spinti sul terreno erboso non hanno riportato danni. I busti saranno ricoverati in una struttura idonea in attesa di essere nuovamente ricollocati nella sede originaria

 

News48

Redazione C48