Pubblicata il 10/02/2019

Porto Torres - La rivolta del latte prosegue. Pastori bloccano un tir proveniente dalla Francia e gettano a terra le carni suine destinate al macello. Stasera la protesta si sposta a Telti

 

Porto Torres - La protesta e la rivolta dei pastori sardi prosegue senza sosta. Questa mattina è stato intercettato un tir frigo imbarcato a Genova e proveniente dalla Francia. A bordo le carni suine destinate al macello, in un'azienda che si trova dietro il Bricoman di Sassari. I pastori hanno gettato la merce a terra ed hanno chiamato le autorità per denunciare le pessime condizioni della merce destinata al mercato

La protesta prosegue. Stasera alle 19.30 i pastori si sono dati appuntamento a Telti, davanti al Municipio, per gettare simbolicamente per protesta il latte per terra

 

News48

Redazione C48