Pubblicata il 17/03/2018

Politica - Indagati i genitori di Matteo Renzi. Società a loro riconducibili, avrebbero emesso fatture false

 

Politica - I genitori di Matteo Renzi: Tiziano Renzi e Laura Bovoli, sono stati indagati dalla Procura di Firenze nell'ambito di un'inchiesta sull'emissione di fatture false da parte di società a loro riconducibili. La Guardia di Finanza ha individuato, due fatture, una da 10.000 euro e un'altra da 130.000 euro, che non sembrano corrispondere a effettive prestazioni o comunque appaiono gonfiate rispetto alle prestazioni effettivamente svolte. Secondo l'ipotesi di reato formulata dalla Procura, le fatture sarebbero state emesse dalle aziende dei coniugi Renzi, rispettivamente la 'Party srl' e la 'Eventi 6', per operazioni inesistenti. Cosa dirà ora il figlio? Che sono innocenti e che non c'entrano nulla, come è solito l'ormai ex segretario del PD?

 

News48

Redazione C48