Pubblicata il 14/07/2018

Orune - Agguato nelle campagne del paese: duplice tentato omicidio ai danni di due allevatori

 

Orune - Agguato nelle campagne del paese ai danni di due allevatori scampati miracolosamente all'alba. Una raffica di fucilate ha crivellato di colpi il fuoristrada su cui viaggiavano Giampietro Chessa, di 78 anni, e il figlio Ignazio, di 48, nelle campagne tra Orune e Nule. I due, rimasti miracolosamente illesi, sono riusciti a scappare sullo stesso veicolo e a trovare riparo nell'ovile di un parente. Da lì hanno dato l'allarme. Una famiglia già segnata dal sangue: Chessa infatti è il padre di Nicola e Serafino, 31 e 34 anni, uccisi il 5 febbraio del 2007 in una stradina di penetrazione agraria alla periferia di Nule. Indagini in corso da parte dei carabinieri della stazione di Orune, della compagnia di Bitti e del comando provinciale di Nuoro.

News48

Redazione C48