Pubblicata il 29/03/2017

Olbia - Super operazione della Guardia di Finanza: sequestrati 842 chilogrammi di marijuana, 1500 grammi di cocaina e 150 mila euro

 

Olbia: super operazione della Guardia di Finanza. Stamattina il Procuratore di Tempio, Domenico Fiodalisi, ha illustrato i risultati di una super operazione condotta proprio dalle fiamme gialle, che ha portato alla confisca di ben 842 chili di marijuana, 1,100 chili di cocaina e 150 mila euro con l'arresto di un calabrese residente a Roma e di due cagliaritani. Tutto nasce ieri mattina, quando i militari in servizio al porto di Olbia, hanno fermato un'auto con un signore di quarant'anni, sbarcato secondo quanto raccontato da egli stesso da Civitavecchia per vedere prodotti calabresi. Le motivazioni sospette dei prodotti e un forte odore di benzina, hanno subito insospettito i militari che hanno provveduto al fermo del conducente. Dopo un'attenta perquisizione sono stati rinvenuti 1.100 grammi di cocaina, ovvero un chilo e cento grammi. Vettura immediatamente sequestrata e conducente arrestato. Sotto il coordinamento del Procuratore Fiordalisi, si è passati alla perquisizione dell'appartamento "del corriere arrestato" situato a Roma. E qui sono venuti tutti i nodi al pettine: sono stati rinvenuti 842 chili di marijuana, una serra realizzata dentro l'abitazione con tanto di impianto di riscaldamento e climatizzazione, indispensabile per la rapida crescita delle piantine. Le perquisizioni hanno portato alla perquisizione di diversi soggetti collegati all'arrestato e perciò sono stati arrestati due cittadini di Cagliari ed alla confisca di una macchina conta banconote, un impianto di coltivazione simile a quello del corriere e 150 mila euro in contanti. Ottimo risultato

News48

Scritto da: Maurizio Savigni