Pubblicata il 01/08/2018

Olbia - Incendio nella discarica di Spiritu Santu. Brucia un capannone contenente plastica. Il Sindaco Nizzi agli abitanti di Bandinu: non aprite le finestre. Il vento porta il fumo del rogo

 

Olbia - Nel pomeriggio si è sviluppato un incendio nella discarica di Spiritu Santu. A bruciare è un'area dismessa della discarica e nello specifico un capannone contenente plastica. Il fumo nero è visibile persino da Golfo Aranci. Sul posto lavorano 3 canadair, il SuperPuma e le squadre di Vigili del Fuoco a terra. La situazione è più grave del previsto. Il Sindaco di Olbia, Settimo Nizzi ha emesso un comunicato ai cittadini che abitano in zona Bandinu (lambita dal fumo sprigionato dall'incendio). Ecco quanto riporta il primo cittadino: «Chiedo ai miei concittadini che abitano in zona Bandinu di tenere porte e finestre chiuse». «Non voglio creare allarmismo, ma in questi casi anche i piccoli gesti sono fondamentali. - prosegue Nizzi – Il vento porta il fumo nella direzione di zona Bandinu ed è importante fare quanto possibile per tutelare la propria incolumità». L’incendio si è sviluppato qualche ora fa e sono attualmente in campo tutte le forze, a partire da Vigili del Fuoco e Protezione Civile, per le operazioni di spegnimento. Sono arrivati anche i canadair per rendere le fiamme sempre più circoscritte

 

News48

Redazione C48