Pubblicata il 31/12/2018

Olbia - E' il grande giorno dei Maneskin in concerto al Molo Brin per il capodanno. Attesi migliaia di giovani in piazza. Vietati petardi, bevande in bottiglie di plastica, lattine e tetrapack

 

Olbia - Ci siamo: è il grande giorno dei Maneskin, che alle 22.30 saliranno sul palco del Molo Brin ed animeranno il capodanno olbiese. Il palco sul Molo Brin è stato già allestito e sono in corso gli ultimi ritocchi. Sono attesi migliaia di giovani in piazza per assistere al concerto. Per il concerto sono state disposte ingenti misure di sicurezza. Una serpentina di transenne, uomini in divisa e steward in pettorina, sigillerà l'intera area. Con il terrorismo che miete vittime e paura, le misure di sicurezza sono elevate. Non più di 9 mila persone potranno accedere all'area sottostante il palco. Per gli altri vi sarà spazio in zone esterne ad esso. Non mancherà di certo l'assiduo controllo delle Forze dell'Ordine per garantire la sicurezza e che tutto fili liscio. Il Sindaco Nizzi ha disposto il divieto di uso di petardi, vendita e possesso di bottiglie in plastica, vetro, lattine, e tetrapack. I Måneskin sono un gruppo musicale pop rock italiano formato a Roma nel 2015. Sono diventati famosi nel 2017 in seguito alla partecipazione all'undicesima edizione di X Factor, nella quale, pur essendosi classificati secondi, sono stati gli artisti di maggior successo. La band è composta da 4 giovanissimi. Damiano David – voce (Roma, 8 gennaio 1999); Victoria De Angelis – basso (Roma, 28 aprile 2000); Thomas Raggi – chitarra (Roma, 18 gennaio 2001); Ethan Torchio – batteria (Roma, 8 ottobre 2000). I loro singoli più famosi sono "Chosen", "Morirò da re" e "Torna a casa"

E chissà se davvero stasera Marlena tornerà a casa...

 

News48

Redazione C48