Pubblicata il 18/09/2017

Olbia - Comunicato stampa World Judo Championships

 

Olbia - Sale a 1355 il numero degli atleti iscritti finora al World Judo Championships Kata & Veterans, in programma al Geopalace “PalAltogusto” di Olbia dal 30 settembre al 7 ottobre. Nell’elenco figurano, al momento, 33 judoka sardi ma l’isola incassa un altro grande risultato. Per la prima volta un sardo, Susanna Pinto, di Capoterra, rivestirà l’incarico di presidente di giuria in un campionato mondiale. In attesa di avere il quadro completo degli iscritti, la Francia è la nazione con il maggior numero di partecipanti, seguita da Italia, Russia, Germania e Brasile.Intanto Olbia 2017 fa già registrare più iscritti dell’edizione del 2015, tenutasi ad Amsterdam e di quella del 2016, svoltasi aMiami Fort Lauderdale. L’organizzazione, guidata dal vice presidente del Comitato regionale Fijlkam, Efisio Mele, lavora all’allestimento del palazzetto del Geovillage che, attorno alle cinque aree di combattimento,  ospiterà coreografie ispirate alla storia della Sardegna. Lo spazio per il riscaldamento sarà allestito in una speciale tensostruttura. Prodotti tipici e artigianali saranno esposti nel villaggio all’esterno dell’impianto sportivo, dove troveranno spazio anche il merchandising di “Olbia 2017”, uno stand dell’ufficio turistico di Olbia e CamineRas, l’ufficio mobile della Regione Sardegna. L’Aspo, l’azienda guidata dal presidenteMassimo Putzu che cura il trasporto pubblico cittadino, ha deciso di mettere a disposizione di tutti i protagonisti del mondiale unpass gratuito valido per tutti i mezzi pubblici, in modo da rendere agevoli gli spostamenti dal palazzetto al centro città. Sarà attivato anche un servizio navetta dall’aeroporto al Geovillage

News48

Redazione C48