Pubblicata il 23/03/2017

NEWS48 - Mentre ci arrabattiamo e danniamo l'anima con la FIBRA che non c'e'.

 

Nokia e Facebook hanno annunciato il successo di un test sperimentale eseguito su un tracciato di fibra ottica lungo 5.500 chilometri tra New York e l'Irlanda che si poggia nel fondo dell'oceano. La tecnologia innovativa nata nei laboratori Nokia Bell, Probabilistic Constellation Shaping (PCS), ha fatto raggiungere un record eccezionale  tra la velocità di trasmissione e la quantità di dati trasmessi.
L'aumento di capacità nel collegamento e' uno tra i pochi e preziosi link che unisce l'America all'Europa, ha registrato un aumento di capacità di 2,5 volte, senza necessita' di alcun upgrade hardware. 
Il successo dell'esperimento preannuncia il potenziale raggiungimento in futuro di velocità transoceaniche da 32 Tb/s, 
utili per favorire la diffusione di live streaming e realtà virtuale.

Mario Savigni