Pubblicata il 26/07/2017

NEWS48 - I CERVELLONI,LE TESTE DI LEGNO AL GOVERNO NON PENSANO! ...NON ACCETTANO LEZIONI.

 

il governo delle tasse,delle promesse,del fare! ...niente! senza testa! 
In risposta all'Austria, all’Ungheria e ad altre nazioni europee che consigliano l’Italia di chiudere i porti per interrompere le invasioni dei barbari e criminali arrivati numerosi in bande ormai incontrollate rispondono: non accettiamo lezioni né minacce da nessuno.   
Il presidente del Consiglio è talmente preso da non capire, di aver torto, sopratutto di non risolvere un problema cosi' grave, che gli italiani non ne possono piu'!  invece di deve accettare consigli da chi meglio di lui vede aggravarsi la situazione, l’Austria è pronta a schierare l’esercito, la Francia non fa' oltrepassare il confine, l'Ungheria ha chiuso con i muri, gli altri non li vogliono gli invasori, possibile che questo non capisca? il governo di cartapesta è l’unico in Europa che di fronte all’incessante immigrazione e' incapace di assumere provvedimenti all’altezza dell’emergenza sotto gli occhi dei i cittadini, o ci sono interessi occulti?
Continuiamo ad accogliere chicchessia senza senso, sopportiamo le imprese folli delle Ong, gli scafisti la fanno da padroni, trasportiamo dalle acque libiche tutti! ma Gentiloni non reagisce! anzi va contro quelli che gli chiedano di svegliarsi.   perche?