Pubblicata il 11/05/2017

News48 - Fibra ottica, un altro record negativo. Sardegna nella classifica delle regioni piu' disastrate.

 

Ma a che punto è la copertura?  ..nella Regione Sardegna  la diffusione della fibra ottica è meno capillare, siamo attualmente da nostre informazioni al (3%). Siamo agli ultimi posti della graduatoria tra le regioni del sud, per la diffusione della fibra ottica nei comuni. La nuova tecnologia che serve anche per diminuire il divario tra il nord - sud, non ha dato il risultato sperato a moltissimi operatori commerciali e imprenditori ai quali necessita un cambiamento radicale e veloce nel settore delle telecomunicazioni, un risultato ad oggi, tutto il contrario di quanto ha detto agli amministratori l’assessore regionale agli Affari generali, Gianmario Demuro. In internet per quanto sia ambizioso l’obiettivo della Regione, si deve navigare veloci, ed altretanto veloce deve essere la realizzazione della fibra, al contrario piena di problematiche, cavilli burocratici, ritardi faraonici.  Si perde il treno... un treno che non ripassa! anche se il programma è quello di portare la banda ultralarga in 313 Comuni delle zone rurali, dove le compagnie di telefonia chiaramente non sono interessate a investire e' chiaro; ma bensi abituate ad essere elargite da milioni della comunita' europea o la Regione che ha stanziato 56 milioni di euro. Compagnie che usufruiscono della "manna dal cielo"...   Entro poche settimane partiranno i lavori.... ma quando arrivano? In questo modo quasi tutti i centri dell’isola potranno navigare su internet ad alta velocità... con le chiacchiere, ma la realta' e' ben altra cosa!... SVEGLIA.

News48