Pubblicata il 30/05/2017

News48 "Angioletto" Alfano mette le ali! ...per restare attaccato alla poltrona vola verso altri "lidi".

 

Disperato! dopo l'accordo Renzi,Berlusconi,Di Maio,il ministro Alfano e' contro il 5% che lo vede uscire dalla scena politica, sara' costretto a nuove sigle e allearsi con nuovi partiti per rimanere attaccato alla poltrona.
Ma non demorde, e' abituato a passare da destra a sinistra e viceversa; in questo non ha rivali,e' un mago. 
Anche renzi rinfaccia ad Alfano di non averlo sostenuto sulla legge elettorale e che puo' allearsi con i centristi. Gli risponde che era contrario alle votazioni anticipate il Presidente, parlamento in parte e che erano stati leali per tre anni anche nei momenti di difficolta'.
Posizioni distanti insomma sia per la legge elettorale che per la durata legislativa, fuochi d'artificio con accuse e parole da ambo le parti; ma sicuramente il nostro "Angelino" non avra' difficolta a convolare a nozze con chicchessia; e' la sua specialita'!