Pubblicata il 03/06/2017

News48 Anche oggi manca l' acqua .....

 

Vergognoso! vi sembra normale il nostro paese? a me no.
A Calangianus e' dagli anni 70 che si cerca di sitemare il problema dell'acqua che anche 
stamattina manca, certo a farne le spese sono sempre i cittadini, gli anziani,sopratutto delle zone alte del paese, siamo sempre noi.
Un disguido irritante, che non intendiamo piu' sopportare, se prima si stava zitti ora e' il tempo di rimarcare a questi amministratori onesti ma incapaci, di smetterla con queste esibizioni sul cartaceo, e tv locali,con voti da 110 e lode e sogni da lasciare nel cassetto.
Non vogliamo voliere, acquarium o discoteche a Tracchetta,la realta' e' un'altra, risolvere il problema dell'acqua, del sughero in agonia! con disoccupazione in aumento; da 36 anni sento e registro le stesse cazzate di allora, promesse e progetti, sia dal comune che dalla Regione, vergogna, SOLO PAROLE. 
C'e' molto da dire, accontentare tutti e' difficile, allora bisogna fare il proprio mestiere! Non il Sindaco.  
Dare un nuovo volto al nostro paese e' il proposito dei nuovi arrivati, mi auguro si accorgano sopratutto dell'inquinamento assurdo in centro e non solo da cavi elettrici, plastica e quant'altro ma nessuno vede,buche dappertutto,nessuno sa'; ma come viene gestito 
il Comune? Chi controlla quando si fanno i lavori? Perchè non si obbliga a rimuovere tutto il vecchio quando si rifà il nuovo? Quanti soldi ci vorranno a risanare?  
Certo c'e' la campagna elettorale! ...L'acqua, ma chi se ne frega, il problema persiste da tempo, con continue interruzioni, ma noi paghiamo regolarmente. non venite a dirmi che la colpa e' di Abbanoa no! E' VOSTRA, fanno a scaricabarile.
Infantili, sotto ogni aspetto, l'ultima amministrazione non ha fatto Niente o quasi, anche se divisi in due liste mi chiedo: hanno colpa entrambi? certo. Cambiera' qualcosa? no! 
Non sperate poi in una risposta protocollata perche' non rispondono! abbiamo solo doveri, sono esseri superiori a noi, permalosi, non sono al nostro servizio.
Le teste sono sempre quelle e ce le ritroveremo ancora.. in Comune purtroppo.