Pubblicata il 24/02/2017

Napoli - Blitz dei Carabinieri all'Ospedale di Loreto. Arrestati 55 furbetti del cartellino. Un medico giocava a tennis ed un dipendente d'ufficio faceva lo chef nel Nolano

 

Napoli: quest'oggi i Carabinieri hanno compiuto un blitz all'Ospedale di Loreto. Sono stati arrestati 55 furbetti del cartellino, ovvero coloro che timbravano o facevano timbrare il cartellino da colleghi, e non erano presenti in Ospedale, bensì facevano altro. Tra i 55 arrestati con arresti domiciliari si scorgono: un neurologo, un ginecologo, 9 tecnici di radiologia, 18 infermieri professionali, 6 impiegati amministrativi, 9 tecnici manutentori e 11 operatori sociosanitari. Uno medico è stato scoperto mentre anzichè prestare servizio in Ospedale, giocava a Tennis, mentre un dipendente d'ufficio, faceva addiriturra lo chef nel Nolano. Complessivamente le persone indagate sono 94. Incredibile...

News48

Scritto da: Maurizio Savigni