Pubblicata il 20/06/2018

Mondiali di calcio Russia 2018 - A lezione di civiltà: i tifosi del Giappone e del Senegal hanno pulito lo stadio dopo la vittoria delle rispettive squadre

 

Mondiali di calcio Russia 2018 - A lezione di civiltà: quale modo migliore di andarsene con un posto pulito e ordinato? Sembra che i fan senegalesi e giapponesi abbiano ricevuto il memorandum dopo la loro vittoria della Coppa del Mondo di ieri. I tifosi sono rimasti allo stadio per ripulire il disordine che avevano con i rifiuti. E con la Coppa del Mondo 2018 in pieno svolgimento, è stato probabilmente un gesto degno di nota. Il Senegal ha battuto la Polonia nella vittoria per 2-1 e allo stesso modo, il Giappone ha sconfitto la Colombia in un'altra vittoria per 2-1. "Prima pulisci il disordine e lo sporco, poi vai al bar; seguite l'esempio voi del resto del mondo" Le loro azioni hanno ricevuto molte lodi sui social media in quanto hanno dimostrato la loro capacità di essere umili e utili nella vittoria. Il Senegal ha colto una sorpresa per 2-0 nella prima partita dopo due errori dalla Polonia. L'allenatore Aliou Cisse ha detto di essere orgoglioso dei suoi giocatori e giustamente anche dei suoi tifosi. Anche il Giappone è stato coinvolto in un punto di Operation Clean Up quando ha battuto la Colombia. È roba impressionante. Dotati di grandi sacchi per la spazzatura che hanno portato con sé, i fan hanno marciato attraverso le file raccogliendo la spazzatura, per lasciare il posto altrettanto pulito di come l'avevano trovato. Spesso si sente dire che il calcio è un riflesso della cultura: un aspetto importante della società giapponese è fare in modo che tutto sia assolutamente pulito e questo è il caso in tutti gli eventi sportivi e certamente anche nel calcio. Molte persone hanno applaudito i fan per le loro azioni, sostenendo che era un segno di rispetto che le altre nazioni dovrebbero replicare.

 

News48

Redazione C48