Pubblicata il 25/04/2017

Meteo Sardegna - Torna il caldo, domani picchi di 28° in Gallura, poi nuovo crollo termico con pioggia e neve in montagna. Nuova situazione devastante per gli agricoltori

 

Meteo Sardegna: torna il caldo, lo stiamo già percependo anche se l'ondata maggiore e l'apice è atteso domani. Già da oggi stanno spirando venti caldi da sud e dalla Libia che stanno portando ad un innalzamento importante delle temperature.Le previsioni: Oggi si attendono picchi di 26° gradi nel Nord Sardegna specie nelle vallate ed una media di 23°/24° per tutte le altre restanti zone. Domani come ribadito il caldo si accentuerà, con i primi 28° gradi in Gallura specie sulla Costa Smeralda e nelle vallate tra Luogosanto, Aglientu e Trinità, temperature comprese tra i 24° e i 26° gradi altrove. Ci sarà qualche nuvola passeggera, ma il caldo non demorderà. Si tratterà di un fuoco di paglia poichè da domani notte, cambierà tutto con un drastico calo termico, anche di 10°. Giovedì 27: subito le prime piogge entro la mattina, con possibile sviluppo di forti ed improvvisi temporali a causa del contrasto energetico tra aria calda ed aria fredda. Possibili nevicate in montagna oltre i 1200 metri. Brutte notizie per gli agricoltori, che già colpiti duramente dal gelo improvviso di pochi giorni fa, dovranno rifare i conti con una nuova situazione simile. 

News48

Redazione C48