Pubblicata il 29/04/2018

Meteo Sardegna - Stop al caldo: si apre una settimana di abbondanti piogge; dalla serata torna il maestrale. Martedì tornano forti piogge ed avremo 15 gradi in meno ovunque

 

Meteo Sardegna - Ci siamo: arriva una svolta dopo il caldo anomalo ed eccessivo che interessa l'isola da ormai 2 settimane. Da stasera è previsto uno stop all'alta pressione. Dall'Oceano Atlantico farà ingresso una forte perturbazione, destinata a diventare ciclone mediterraneo. Dalla serata è previsto un rapido cambiamento dei venti, che si disporranno da maestrale. Maestrale che spirerà con raffiche tra i 40 e i 60 km/h in Gallura. Domani, lunedì 30 aprile avremo ancora cieli sereni o nuvolosi in tutta l'Isola. Avvertiremo un calo termico di 4/6 gradi. Dalla serata di domani, è previsto un rapido e forte peggioramento delle condizioni meteo, con l'arrivo di una serie di forti ondate di precipitazioni. Martedì: piogge abbondanti in Gallura ed Ogliastra. Si prevede la caduta di 50/70 litri di pioggia per metro quadro. Attenzione a possibili grandinate e locali trombe d'aria. E' previsto un altro calo termico di 5/7 gradi con temperature massime non oltre i 13 gradi ovunque. Mercoledì 1 maggio: piogge abbontanti nel sud-ovest della Sardegna dove si prevede la caduta di 60/70 litri di pioggia per metro quadrato. Temperature: stazionarie e non oltre i 14 gradi ovunque. Piogge deboli in Gallura con cumulati di 8/10 litri. Giovedì 2 maggio: forti piogge in Gallura, Anglona, Barbagia e Ogliastra: si prevede la caduta di altri 40/50 litri di pioggia per metro quadrato. Fino a giovedì i quantitativi pluviometrici accumulati dovrebbero raggiungere i 120 litri in Gallura; 130 in Anglona; 140 in Ogliastra; 90 in Barbagia; 140 nella costa est di Orosei. 

 

News48

Redazione C48