Pubblicata il 10/11/2018

Meteo Sardegna - Stabile e mite per 10 giorni. Dal 22 novembre primi tumulti d'inverno dalla Russia. Da fine mese a metà dicembre clima freddo. Prima neve a quote collinari verso il 10 dicembre

 

Meteo Sardegna - Clima stabile e mite ci accompagnerà per circa altri 10 giorni, fino almeno al 20 novembre. Durante questo periodo non sono previste sostanziali precipitazioni. Dal 22 novembre assisteremo a un rovesciamento della situazione. Arriverà la prima ondata di freddo dalla Russia. Sarà veloce e di debole intensità, ma farà da apripista ad una piccola crisi invernale. Dal 25 novembre una serie di ondate di freddo, colpirà l'Italia. Freddo che farà comparire inizialmente la neve in montagna al nord e nell'Appennino. La vera novità? Pare che tra il 7 e il 12 dicembre un'intensa, ma veloce ondata di gelo dalla Russia possa investire mezza Italia e quindi anche la Sardegna. Dopo una prima fase di neve a quote medie al nord, si farebbe strada un peggioramento da ovest verso est con nevicate a quote collinari / alta montagna (500/700 metri). Sbilanciandoci sul lungo termine, possiamo già preannunciare che il Natale 2018 trascorrerà mite così come negli ultimi 5 anni di fila. Pare che dopo questa breve crisi fredda, possa tornare nuovamente l'influenza dell'alta pressione, non senza lasciare con sè perturbazioni e pioggia concentrate proprio sulla nostra Isola. 

P.s: le previsioni sono state dedotte analizzando varie carte meteo e dalle simulazioni di portali meteo che non sbagliano mai queste tendenze oltre i 15 giorni. Non ci credete ora? Vi ricrederete a dicembre ;)

 

News48

Redazione C48