Pubblicata il 03/06/2017

Meteo Sardegna - Lunedì peggiora. Rischio di forti temporali con grandine e fulmini in Gallura. Piogge sparse altrove. Sensibile calo termico. L'estate va in pausa per qualche giorno

 

Meteo Sardegna: abbiamo visto e previsto le piogge di ieri, anche se alla fine è piovuto poco e c'è stato qualche semplice fulmine. Cose ben diverse e toni più accesi per quanto riguarda lunedì. Oggi e domani assisteremo all'apice della prima ondata di caldo della stagione. Molti modelli matematici, da molti giorni fiutano un severo peggioramento per lunedì. I più affidabili vedono l'arrivo e la previsione di forti temporali con grandine e fulmini in Gallura. Le celle temporalesche potranno non essere stazionarie, ma scaricare comunque quantitativi elevati di pioggia. I temporali potranno essere accompagnati da grandine e fulmini. Tutto dipenderà dai vari fattori di scontro di masse d'aria differenti. I millimetri di pioggia che si riverseranno al suolo variano dai 30/60 in Gallura, ai 10/20 della Barbagia e delle zone del Nuorese. Facendo due conti, in una manciata di ore, potrebbe cadere la quantità di pioggia tripla di quella caduta a Marzo a Tempio Pausania. Occhio anche al sensibile calo delle temperature, accompagnato dal refrigerio del maestrale. Rimandiamo ad un aggiornamento delle previsioni a domani, per le conferme.

News48

Redazione C48