Pubblicata il 03/02/2018

Meteo Sardegna - Come previsto è arrivata la neve nei rilievi. Imbiancati i Comuni della Barbagia ed anche il Monte Limbara. Sporadici brevi rovesci hanno interessato anche Tempio e ditorni

 

Meteo Sardegna - Come annunciavamo nei giorni scorsi, oggi è tornata la neve. E' tornata nei Comuni della Barbagia e sul Gennargentu dove ha imbiancato Tonara, Desulo, Fonni ed anche Orune. In cima al Gennargentu si segnalano accumuli di 20/30 cm. La dama bianca è comparsa sul Monte Limbara e si stima un accumulo di 3/8 centimetri sui 1100/1200 metri. La neve si è spinta anche su Tempio, Calangianus e comuni limitrofi, ma lo ha fatto sporadicamente con brevi rovesci di neve tonda durante il giorno, e rovesci occasionali di neve a fiocchi dopo il tramonto. Da domani le temperature torneranno ad aumentare, per poi crollare nuovamente giovedì 8 febbraio, giornata di Carnevale. E proprio questa giornata a quanto indicano ora i modelli matematici, potrà essere rovinata da nevicate, la cui entità è ancora da definire. Ne riparliamo nei prossimi giorni.

 

News48

Redazione C48