Pubblicata il 30/04/2018

Meteo Sardegna - Ciclone Mediterraneo: piogge torrenziali per i prossimi due giorni. Calo termico. Allerta della Protezione Civile: arancione ad ovest; gialla ad est

 

Meteo Sardegna - Nel Mediterraneo va a formarsi e ad approfondirsi un vortice ciclonico a largo della Sardegna. Il ciclone si sta dirigendo verso il Nord-Africa in queste ore, ma risalirà verso la Sardegna in nottata. Il ciclone Mediterraneo apporterà una fase di maltempo particolarmente intensa e duratura, probabilmente fino a venerdì. Ci attendono due giorni di piogge torrenziali. Già dalla nottata risaliranno le prime precipitazioni dal Nord-Africa sull'Isola, ma saranno perlopiù deboli in attesa del pesante peggioramento che si innescherà già domani mattina presto. Durante la giornata di domani, martedì 1 maggio sono attese forti piogge, anche a carattere di nubifragio in Gallura, Sulcis-Iglesiente e Baronia. Non escludiamo grandinate e attività elettrica (fulmini). Gli accumuli pluviometrici raggiungeranno i 50/60 litri per meteo quadrato in Gallura; 60/70 l/mq nel Sulcis-Iglesiente e 50/60 l/mq in Baronia. Il calo termico sarà deciso: le temperature massime non supereranno i 13 gradi ovunque. Mercoledì 2 maggio si prevedono ancora piogge intense in tutta l'Isola. Le zone più colpite saranno la Gallura e tutta la parte occidentale dell'Isola. In Gallura si prevedono accumuli fino a 50/60 litri/mq di pioggia; mentre nella parte occidentale della regione, sono previsti accumuli tra 70 e 90 l/mq di pioggia. La Protezione Civile ha lanciato un bollettino meteo per domani martedì 1 maggio. Allerta arancione per rischio idrogeologico ed idraulico in tutta la parte occidentale dell'Isola; allerta gialla sempre per rischio idrogeologico ed idraulico, in tutta la parte orientale della Regione. Le precipitazioni allevieranno ancora di più la lunga siccità che ha colpito l'Isola, ma attenzione ad allagamenti e possibili piene dei corsi d'acqua

 

News48

Redazione C48