Pubblicata il 19/01/2018

Meteo - La tempesta Friederike devasta l'Europa Centrale. Venti fortissimi, alberi sradicati, tetti scoperchiati. 10 vittime

 

Meteo - La tempesta Friederike devasta l'Europa Centralre venti fino a 200 chilometri orari, lasciando con sé dieci morti, feriti e tantissimi danni ingenti. Nei Paesi Bassi il bilancio parla di tre morti e un ferito, tutti colpiti da rami o da alberi sradicati dal vento. Danneggiata la sede di Europol all'Aja; traffico automobilistico interrotto a lungo verso la città portuale di Rotterdam. In Belgio è morta una donna, rimasta schiacciata nell'abitacolo della sua auto per la caduta di un albero, a sud-est di Bruxelles. Quattro feriti ad Anversa. Una donna è in gravissime condizioni dopo esser stata colpita alla testa da una lastra di metallo. Interrotta la circolazione dei treni ad alta velocità Thalys verso Olanda e Germania. Proprio in Germania vi è il bilancio più tragico: 6 morti, tra cui due Vigili del Fuoco impegnati nei soccorsi. La regione più colpita è stata quella del Nord Reno Vestfalia, dove il bilancio è di tre vittime; una travolta dalla caduta di un albero ad Emmerich.

 

News48

Redazione C48