Pubblicata il 17/01/2018

Meteo - Il maestrale flagella la Sardegna e la Corsica. Raggiunti i 222 km/h a Capo Corso; 111 km/h a Tonara e 85.3 km/h a Tempio. Dalla serata graduale attenuazione

 

Meteo - Il maestrale sta flagellando la Sardegna e la Corsica. I mari sono in burrasca ed i venti fanno schizzare velocità incredibili. Ieri sera a Capo Corso, nel nord della Corsica, il vento ha raggiunto una raffica di 222 km/h, segnando un nuovo record. Qui in Sardegna non va meglio: la stazione meteo di Tonara, in mattinata ha registrato una raffica di 111 km/h e quella di Tempio ha registrato 85,3 km/h. Entrambi i valori sono tutt'ora, i nuovi record annuali, già segnati al 17 esimo giorno del nuovo anno. Attendiamo i dati delle altre stazioni meteo, che sicuramente, avranno da raccontare valori molto alti. E' prevista una graduale attenuazione del vento, a partire da stasera.

 

News48

Redazione C48