Pubblicata il 09/03/2018

Meteo Aprile - Clima fresco, episodi di gelo tardivo e precipitazioni diffuse. Ecco la tendenza tracciata dal portale Datameteo

 

Meteo Aprile - E' fresca di giornata, la pubblicazione delle previsioni stagionali, del portale Datameteo (sito autorevole che azzecca sempre le tendenze previste dal 2011). Innanzitutto occorre parlare del mese in corso: Marzo: proiezioni aperte a scenari molto instabili con possibili ritorni invernali dopo il possibile scorrimento nevoso di inizio mese al Nord. Le precipitazioni potrebbero indicare una sostanziale normalità o leggero sopramedia con fenomeni nevosi in alcune fasi fino a quote basse in un contesto spesso ventoso. Insomma, si aspetta tempo grigio e piovoso per la gran parte del mese, in linea con la media trentennale. Passiamo ad Aprile: Il mese di Aprile potrebbe esordire nella prima fase con clima freddo sulle aree orientali, in  un contesto variabile, con  possibili fenomeni di neve o gragnola in collina. La parte centrale del mese continuerebbe con instabilità diffusa, meno marcata a ponente e rovesci specie sui settori adriatici. La seconda parte poi ci potrebbe mostrare un fronte anticipato da venti sciroccali e ancora fenomeni violenti in evoluzione verso levante con successivo miglioramento. Il mese si concluderebbe con schiarite da ovest verso est, ma con fenomeni ancora localizzati sui settori di levante. Insomma, un mese con veri connotati primaverili: instabilità diffusa, episodi di gelo tardivo e precipitazioni diffuse. A seguire? La stagione continua ad essere inquadrata come molto dinamica ed influenzata da episodi di gelo tardo invernale. Di tutto questo gioveranno le sorgenti e i corsi d'acqua delle regioni del sud Italia, specialmente la Sardegna, provate gravemente da una lunga siccità in atto da 18 mesi

 

News48

Redazione C48