Pubblicata il 30/10/2016

Marche - Gli sfollati salgono a 20 mila, Amatrice è completamente rasa al suolo, altri piccoli comuni sono stati spazzati via

 

Marche: gli sfollati del terremoto e delle scosse che hanno colpito duramente il confine della regione con Umbria e Lazio sono circa 20 mila e potrebbero salire a 100 mila. Interi paesi e piccole frazioni sono andate distrutte. Amatrice è tutto un cumulo di macerie. Di chiese, case, ponti, strade ne sta rimanendo ben poco. I terremoti continuano e la situazione è apocalittica. Per fortuna non ci sono morti, ma solo 20 lievi contusi. Noi di Canale 48 Web Tv ci stringiamo forti agli abitanti dei paesi devastati delle Marche, dell'Umbria e del Lazio che hanno perso tutto. Speriamo che si ricostruisca tutto subito e sopratutto nel rispetto delle leggi.

News48

Scritto da: Maurizio Savigni