Pubblicata il 24/07/2018

La Grecia è devastata da imponenti incendi a nord-est di Atene. 60 morti, 500 feriti

 

La Grecia è devastata da imponenti incendi che si trovano a 60 km in direzione nord-est di Atene. La città costiera di Mati nella regione di Rafina, a circa 40 km a nordest di Atene è quella dove si conta il maggior numero di vittime dei roghi. Vittime morte nelle loro case o nelle auto. Sessanta morti, cinque cadaveri recuperati in mare tra cui tre donne e un bambino, questo è il drammatino bilancio parziale dell'inferno di fuoco. Sono in arrivo in Grecia soccorsi da Cipro e dalla Spagna dopo la richiesta di aiuto lanciata dal governo di Alexis Tsipras all'Ue per far fronte ai devastanti incendi in Attica. Lo annuncia su Twitter il commissario europeo agli aiuti umanitari, Christos Stylianides, precisando che si tratta di una squadra di 64 pompieri e paramedici, due camion dei vigili del fuoco e due Canadair. Anche la Turchia è pronta a inviare in Grecia qualsiasi tipo di sostegno. Proclamati 3 giorni di lutto nazionale

 

News48

Redazione C48