Pubblicata il 21/06/2018

Giagoni (Lega) denuncia l’ennesimo caso di viabilità irrisolto sulle strade della Gallura

 

Dario Giagoni, vice commissario regionale della Lega, solleva l'ennesimo caso di pessima gestione della viabilità nell'area Gallura - Monte Acuto. Lungo diversi tratti della strada provinciale n.10m da Alà dei Sardi per Borore, si presentano numerose situazioni di pericolo causate da grosse buche su un manto stradale risaputamente dissestato. Mentre sulla Sp. n°24 innesto strada statale 389 verso Padru le Autorità competenti hanno vietato alcuni tratti al transito dei mezzi pesanti con massa superiore alle 3.5T. Le località maggiormente coinvolte da questo disagio sono quelle circostanti il bivio di Padru che consente il collegamento delle merci dal Goceano verso Olbia. Giagoni raccoglie la protesta di cittadini e degli attori economici coinvolti dal disagio: ”Tutto ciò crea  un notevole danno di immagine sia dal punto di vista turistico/ commerciale che da quello industriale. I camionisti sono obbligati a percorrere la strada "Alà dei Sardi - Monti", allungando il loro percorso di oltre 25 minuti” circa.
Secondo la Lega, il problema della viabilità in Sardegna deve essere risolto strutturalmente; viene individuata la causa nell’inaccettabile mancanza di attenzione da parte dell'Assessorato regionale ai trasporti che non è stato in grado di far sentire negli anni la sua voce nemmeno ai tavoli dell'ex governo, allora presieduto dal suo stesso partito, il PD. Con questa denuncia la Lega, tramite Dario Giagoni, vuole dare voce al territorio e mettersi in gioco per proporre una progettualità viabilistica che sopperisca alle gravi attuali carenze.
Dario Giagoni Vice Commissario Lega Salvini Premier 

 

News48

Redazione C48