Pubblicata il 22/04/2017

Genova - Va a fuoco una palazzina, genitori si lanciano nel vuoto insieme ad un figlio e restano feriti. Il bambino è in condizioni critiche

 

Genova - va a fuoco una palazzina una coppia con un figlio di 7 anni prigioniera delle fiamme divampate nella notte nella propria casa al secondo piano, è stata costretta a lanciare il bimbo dalla finestra e poi a gettarsi a sua volta nel vuoto per cercare di salvarsi. Il bambino nella caduta ha riportato ferite gravissime, grave anche il padre, mentre le condizioni della donna sono meno disperate perché la sua caduta è stata attutita dalle corde da stendere. E' successo alle 3 di notte nel centro di Casella, nell'entroterra di Genova. Dalle prime analisi, l'incendio è stato provocato da una stufetta.

News48

Redazione C48