Pubblicata il 14/11/2018

Gallura - Primo caso di Febbre del Nilo a Tempio. Cornacchia morta risulta positiva al test.

 
Gallura - Primo caso di Febbre del Nilo a Tempio. Il Sindaco Andrea Biancareddu ha firmato un’ordinanza intitolata “Prescrizioni atte a frenare l’infestazione degli insetti vettori ed il propagarsi del virus West Nile Disease (WND) – Febbre del Nilo“. Il Comune di Tempio ha deciso di adottare delle misure di prevenzione rivolte ai cittadini e alle aziende agricole e zootecniche a  seguito della comunicazione del Servizio di Sanità Animale ASSL Olbia, con la quale viene segnalata la conferma di positività di West Nile Disease in un capo morto di Cornacchia Grigia (Corvus Corone Cornix) rinvenuta nel selvatico del Comune di Tempio in località “ Cacuasicca”. L'ordinanza e i rispettivi punti di interesse, sono reperebili nel sito istituzionale del Comune di Tempio News48 Redazione C48