Pubblicata il 24/12/2017

Corea del Nord - Kim Jong-un dopo le nuove sanzioni dell'ONU: è un atto di guerra nei nostri confronti

 

Corea del Nord - Il Ministro degli Esteri tramite Kim Jong-un reagisce così alle nuove sanzioni imposte dall'Onu: Consolideremo ulteriormente il nostro deterrente nucleare per sradicare radicalmente le minacce nucleari degli Usa, i loro ricatti e le mosse ostili per stabilire un equilibrio con i loro armamenti. Le ultime sanzioni Onu rappresentano "una violenta violazione della sovranità della nostra repubblica e un atto di guerra che distrugge la pace e la stabilità della penisola coreana e di una vasta regione. Conclunde la nota di Pyongyang.

 

News48

Redazione C48