Pubblicata il 29/08/2018

Chia - Turista romano arpiona ed uccide una razza incinta in spiaggia. Denunciato; l'uomo ha anche minacciato alcuni passanti che volevano fermarlo con un coltello

 

Chia - Orrore a Cala Cipolla. Una razza che stava dando alla luce tre cuccioli all'interno dell'area marina protetta, è stata arpionata e fatta a pezzi. Un turista romano di 45 anni è stato denunciato dai carabinieri per uccisione di animali in area marina protetta e minaccia aggravata con un coltello ai danni di alcuni bagnanti che hanno tentato di fermalo. L'uomo ha ripreso e fotografato tutte le fasi di uccisione dell'animale con il suo smartphone.

 

News48

Redazione C48