Pubblicata il 06/09/2019

Calangianus - Incivilità sulla Statale 127: i rifiuti gettati sulle cunette crescono ogni giorno. Nessuno controlla e si occupa di ripulirle

 

Calangianus: in un mondo dove cresce sempre più l'allarme inquinamento, continuano a verificarsi ancora episodi di inciviltà. Le cunette della Statale 127 che vanno dalla Conca Fraicata verso Telti, sono sempre più invase dai rifiuti. Si trova di tutto: dai pacchetti di sigarette, alle bottiglie in vetro di birra, a sacchi sotterrati sotto la terra, a lattine di bevande gassate, a paia di scarpe, a innumerevoli bottiglie di plastica. Insomma è lecito capire come sia ancora una brutta moda di inciviltà, quella di gettare rifiuti dall'auto in corsa. Già, dev'essere una fatica immensa, trovare uno dei centinaia di cestini dislocati in tutto il paese, per gettare il rifiuto. Insomma: ogni giorno il cumulo di rifiuti cresce silenziosamente e viene ricoperto da foglie e vegetazione. Non si è mai visto un volontario o qualche operatore di pulizia, incaricarsi di pulire questo totale degrado. Nei prossimi giorni noi di Canale 48 Web Tv abbiamo intenzione di recarci sulle cunette e pulirle dai rifiuti. Se nessuno lo fa, qualcuno deve pur alzar la voce e farlo sia per se stesso, sia per l'ambiente. Qualcuno è disposto ad aiutarci?

 

News48

Redazione C48