Pubblicata il 31/12/2018

Calangianus è il terzo comune più piovoso del 2018. Sfiorato il record storico di precipitazioni annuali del 1962. Caduti 1525 millimetri di pioggia. Tempio al quinto posto

 

Calangianus si conferma ancora una volta nella top 5 dei comuni più piovosi dell'anno. Nel 2018 il centro gallurese si piazza al terzo posto tra quelli sardi ed al primo tra i centri tra 300 e 800 metri di altitudine. La classifica annuale è stata dominata da Desulo con ben 1680 millimetri di pioggia caduta, segue Sepadorgiu con 1532 millimetri e Calangianus con 1525 millimetri. Non è stato ragigunto il record storico di precipitazioni annue, (risalente al 1962) per poco: circa 20 millimetri di differenza. Il mese più piovoso è stato maggio con oltre 200 millimetri di precipitazioni. L'estate si è confermata molto piovosa, mentre l'autunno e l'inverno non hanno goduto di così tanta acqua dal cielo. Si rivela un'annata comunque eccezionale dal punto di vista delle piogge. Il vicino Tempio si classifica al quinto posto dei comuni più piovosi del 2018 con 1457 millimetri di pioggia caduta. 500 millimetri oltre la media

 

News48

Redazione C48