Pubblicata il 29/06/2017

Calangianus - Dopo 3 lunghi mesi, stanotte è tornata la pioggia a sfatare una siccità infinita. Sono caduti 23 millimetri di pioggia. Oggi saranno possibili altri scrosci

 

Calangianus - Dopo 4 lunghi mesi di caldo, secco ed afa, stanotte è tornata la pioggia a sfatare una siccità infinita. Quella siccità durata 4 mesi, che ha visto ridursi le precipitazioni cadute in primavera del 75%, e siamo fortunati perchè in altre zone della Sardegna è andata molto peggio. Stanotte sono caduti 23 millimetri di pioggia ( davvero notevoli ) che hanno ridato ossigeno ai campi e a qualche falda acquifera in forte siccità. Oggi e domani saranno possibili altri scrosci di pioggia, come quello in atto mentre scriviamo. Poi che cosa accadrà? Almeno fino al 10 luglio tornerà il caldo, ma non il caldo africano; bensì quello delle Azzorre assai più sopportabile, più normale ,senza eccedere e che lascia spazio ai temporali di calore. Per ora è tutto. Nella foto scattata da Maurizio Savigni (aiuto regia), si nota un fulmine caduto ieri notte, nelle campagne di "la talga"

News48

Redazione C48