Pubblicata il 15/04/2017

Cagliari - Mamma povera in difficoltà, senza avere nessun aiuto ruba uova di Pasqua per i bambini in un supermercato. Dei poliziotti dal cuore d'oro le hanno pagato il conto.

 

Cagliari: raccontiamo un episodio accaduto giovedì scorso in città. Degli agenti di polizia hanno ricevuto una chiamata per un furto in un supermercato di uova di Pasqua. Gli agenti si sono recati al supermercato ed hanno trovato in flagrante una donna di 37 anni con 6 figli. Gli agenti la conoscevano già, poichè fa enormi sacrifici per portare avanti la famiglia, ma non bastano mai. Oltretutto la donna non è tutelata ed aiutata da nessuno, neanche gli assistenti sociali. Gli agenti hanno interrogato la donna e le ha riferito che i figli sono tornati da scuola piangendo perchè i compagnetti avevano ricevuto le uova di cioccolato e loro no ( un classico comportamento dei bambini comprensibilissimo ). La donna non avendo soldi, si è recata nel supermercato ed ha preso tante uova e le ha nascoste in un passeggino, non avendo contanti per pagare, ma è stata colta in flagrante dagli agenti di sicurezza del supermercato, che hanno chiamato i poliziotti. Verso la donna non è partita nessuna denuncia, ma gli agenti di Polizia, le hanno pagato il conto. Un gesto dal cuore d'oro, quello seguito dagli agenti, che permetterà di trascorrere una serena Pasqua alla famiglia. "Qualcuno ci accusa di essere venuti meno al nostro dovere, ma i poliziotti non devono soltanto arrestare le persone che commettono reati. Il nostro compito è anche quello di aiutare i cittadini bisognosi, tanto più se sono bambini - dice un agente - Spero che i servizi sociali, o non so quali altri enti, si ricordino di questa mamma, che dia no una mano a lei e ai suoi sei bambini . Non li lascino più soli, non accettino che a quei piccoli sia negato un altro sorriso". Bellissimo gesto, auguri di una serena e felice Pasqua a Voi tutti da parte di Canale 48 Web Tv 

News48

RedazioneC48