Pubblicata il 17/08/2017

Barcellona - Attentato sulla Rambla. Furgone contro la folla. 13 morti e 50 feriti. Un uomo è stato arrestato, due sono in fuga

 

Barcellona - Attentato terroristico questo pomeriggio sulla Rambla. Un furgone con a bordo un jihadista, ha percorso 600 metri, travolgendo la folla che sostava nella Rambla. Testimoni dicono che lo jihadista rideva mentre compieva la strage che ha causato 13 morti e 50 feriti. Un uomo è stato arrestato dalla polizia, mentre due sono in fuga. Cordoglio e vicinanza per l'attentato, stanno arrivando da tutto il mondo alla Spagna; in primis dagli Stati europei che condannano l'accaduto.  Vi terremo aggiornati.

News48

Redazione C48