Pubblicata il 13/08/2018

Arzachena - Pasquale Cataldi abbraccia la sfida di Adelasia di Torres

 

Arzachena - Pasquale Cataldi, CEO e Partner della società immobiliare Altus Srl, nonché Chairman del Board of Directors del fondo maltese BitBull Fund, è lieto di annunciare il suo ingresso nella Fondazione Adelasia di Torres. L’obiettivo di Cataldi è supportare come title sponsor Adelasia nel percorso verso la partecipazione all’America’s Cup, che si disputerà nelle acque di Auckland nel 2021. “Adelasia rappresenta la grande sfida che promuove molti dei valori che hanno ispirato la mia crescita umana e professionale, come il sinergico lavoro di team. Mi piace contribuire a un progetto che sia occasione di crescita per progettisti, cantieri e velisti perché credo nell’importanza dello sport per lo sviluppo individuale e sociale. La vela incarna quei valori per me fondamentali che sono la tutela dell’ambiente e la sostenibilità, diventati ormai imprescindibili, e la Coppa America è un ottimo veicolo per puntare dritto sulla salvaguardia del Mare e degli Oceani,” ha dichiarato Cataldi. “Si tratta di un investimento qualificato, che porterà sul territorio italiano e in Sardegna importanti benefici in tema di valorizzazione del territorio, della tecnologia, del design e della qualità tipica del Made in Italy, nonché ricadute sia in termini economici, sia di crescita di competenze altamente specializzate.” Mission di Adelasia, infatti, è investire, gestire e far crescere le risorse migliori della Sardegna per creare valore a lungo termine per il territorio e le generazioni future, sviluppando un'economia sostenibile competitiva, attraverso la ricerca e alleanze mirate con i principali poli tecnologici del mondo. “La partnership con Altus rappresenta una pietra miliare nel percorso di Adelasia: il traguardo che ci consentirà di lanciare ufficialmente la sfida, oggi, è più vicino,” ha commentato Renato Azara, Presidente della Fondazione. “Siamo entusiasti all’idea di proseguire il nostro cammino con un compagno di viaggio altamente qualificato e internazionale, e siamo pronti ad accogliere ogni opportunità offerta dal nostro nuovo socio per prepararci a una delle competizioni sportive più prestigiose del mondo.”

 

News48

Redazione C48