Pubblicata il 14/03/2018

Ambiente - Il Consiglio di Stato ha dato il via libera alle trivellazioni per la ricerca di gas nell'Adriatico, respingendo i ricorsi delle regioni

 

Ambiente . Il Consiglio di Stato, respingendo i ricorsi presentati dalla Regione Abruzzo contro il ministero dell'Ambiente e la società Spectrum Geo Lfd, ha di fatto dato il via libera alle attività di trivellazione, cioè di prospezione e ricerca di gas al largo della costa adriatica, dall'Emilia Romagna fino alla Puglia. Le decisioni, anticipata dal Nuovo Quotidiano di Puglia, sono contenute in una serie di sentenze pubblicate tra il 28 febbraio e l'8 marzo.

 

News48

Redazione C48