Pubblicata il 10/09/2018

Air Italy - Sciopero dei lavoratori contro i trasferimenti a Milano. L'assessore Careddu ai vertici dell'azienda: fate un passo indietro

 

Air Italy - I lavoratori hanno proclamato uno sciopero dalle 10 alle 14 di oggi contro la decisione di trasferire i lavoratori dell'azienda da Olbia a Milano. Lo sciopero è stato proclamato dalle segreterie di Cgil, Cisl e Uil e Ugl in concomitanza con un sit-in di protesta davanti alla sede della compagnia aerea. Ad alzare la voce è anche l'assessore regionale ai trasporti Careddu che dice: "Le aperture e le rassicurazioni non ci bastano e non ci rassicurano serve un piano industriale, ma perché sia credibile serve anzitutto un passo indietro rispetto a questo trasferimento assolutamente non necessario". E' necessario che l'azienda faccia un passo indietro

 

News48

Redazione C48